Sorgente

La progettazione della comunità Sorgente inizia nel 2009, in collaborazione con ATC e il comune di Torino. La sperimentazione parte alla fine dell’estate 2011 nel solco di una convenzione tra ACMOS e ATC. All’interno dello stabile di via Como, ultimato da pochi mesi, nasce la comunità Sorgente; la scelta del nome richiama proprio questa condizione di partenza: un palazzo nuovo che cresce e si configura insieme alla progettualità che ospita. I coabitanti sono ragazzi la cui età è compresa tra i 20 e i 30 anni, che condividono quattro dei 160 alloggi di cui è composto l’intero palazzo. La peculiarità di questa esperienza è sicuramente il fitto lavoro con bambini e adolescenti, numerosi e facilmente aggregabili, che ha portato il gruppo di comunitari a strutturare proposte, diversificate in base alla tipologia e all’età dei partecipanti: il doposcuola coi bambini delle elementari, la scuola di circo, il corso di chitarra, il coro, i tornei sportivi in oratorio e il corso di rap. L’insieme delle attività copre di fatto l’intera settimana.