Con altri occhi…altri sguardi

Sensibilizzazione e cittadinanza attiva per combattere le discriminazioni

 

Il progetto “Con altri occhi…altri sguardi” nasce dalla collaborazione tra Con altri occhi – associazione nata nel 2005 a Valperga, nel Canavese – insieme al C.I.S.S. 38 – Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio Assistenziali e ACMOS.

Il progetto ha l’obiettivo di combattere gli atteggiamenti discriminatori intersezionali, anche involontari e inconsapevoli, attraverso il dialogo, il confronto e la formazione con lɜ giovani e non solo.

 

“Con altri occhi…altri sguardi” prevede molteplici attività, modulate a seconda dell’età e dei ruoli dellɜ partecipanti:

 

1 – Laboratori in scuole superiori del territorio che hanno aderito all’iniziativa (IIS Moro, IIS SS. Annunziata, CIAC) tenuti  dallɜ animatorɜ di ACMOS: nel corso di tre incontri, lɜ studentɜ sono invitatɜ a decostruire stereotipi e pregiudizi, facendo emergere prospettive nuove e punti di vista differenti.

Al termine del percorso è prevista la produzione di materiali creativi che rappresentino ciò che lɜ studentɜ hanno appreso.

 

2 – Formazione per lɜ operatorɜ e lɜ volontarɜ dei centri di ascolto e dell’Associazionismo caritativo territoriale.

Per aiutarlɜ a riconoscere i sintomi del malessere personale di chi subisce il peso degli stereotipi e rispondere prontamente ai loro bisogni.

 

3 – Eventi aperti al territorio per coinvolgere la cittadinanza e diffondere i temi e le pratiche affrontate nel progetto.

 

Con questo progetto vogliamo dare un contributo alla creazione di una società più inclusiva e valorizzare le diversità, qualunque esse siano.

Vogliamo stare vicino allɜ giovani accompagnandolɜ nel percorso, attraverso il rispetto e l’inclusione, per favorire lo sviluppo del pensiero critico e invitandolɜ a guardare il mondo con altri occhi e altri sguardi!